Iscrizioni al 3° anno per chi è in possesso della licenza media, previo superamento di un colloquio. Clicca per scaricare la locandina!
CLICCA PER IL BANDO DI SELEZIONE (1 PSICOLOGO E 1 PEDAGOGISTA) SU AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Direttiva e-Privacy UE

AVVISO. Questo sito web utilizza cookies per gestire l'autenticazione, alcuni aspetti della navigazione e altre funzioni (statistica). Inoltre, alcune funzioni di terze parti si servono di ulteriori cookies non gestiti da questo sito (pulsanti di condivisione sui social network). Per navigare su questo sito è possibile l'accettazione dei cookies sul vostro dispositivo facendo click sul pulsante 'OK' o non acconsentire facendo click su 'Annulla' (nessun cookie verrà salvato nel PC e questo messaggio si ripresenterà ad ogni accesso). This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By choosing OK, you agree that we can place these types of cookies on your device.

Privacy Policy

Avete rifiutato i cookie. Potete cambiare la vostra decisione.

Avete consentito ai cookie. Potete cambiare la vostra decisione.

Il Duca degli Abruzzi ed Expo 2015
Il tema principale di EXPO 2015 “Nutrire il pianeta - Energia per la vita”, non poteva lasciare come semplice spettatore il nostro istituto che, per vocazione istituzionale, incardina sistematicamente la propria azione formativa nelle principali tematiche care ad Expo, quali

  • la qualità e la sicurezza alimentare;
  • il miglioramento delle caratteristiche nutritive dei prodotti, la loro conservazione e distribuzione
  • la tutela e la salvaguardia della bio-diversità e la pratica di un’agricoltura ecosostenibile
  • la conoscenza e la valorizzazione delle “tradizioni alimentari” come elementi culturali ed etnici e l’educazione a nuovi stili di vita.

La partecipazione del Duca degli Abruzzi ad Expo 2015 ha rappresentato un percorso lungo e capillare,

iniziato nella primavera 2014 con la realizzazione, a cura di RaiScuola, del filmato “Alimentazione e stili di vita” girato nel nostro istituto nell’ambito delle iniziative di promozione e divulgazione delle tematiche di Expo 2015. Il video ha avuto come protagonisti gli studenti delle classi 5 A e 5 B che, guidati dalla prof.ssa M. Cristina Palomba, hanno illustrato i progetti che si svolgono presso il nostro istituto volti a mantenere un forte legame con il territorio: laboratori del gusto, interventi formativi di educazione alimentare, fino alla produzione di olio e vino.

Il cammino verso Expo 2015 prosegue nel maggio 2014 quando la scuola ha ospitato la Manifestazione Roadshow EXPOSCUOLA 2015. In quella occasione rappresentanti del Comitato nazionale MIUR EXPOSCUOLA 2015, rappresentanti del MIPAAF e del MAE, membri di EXPO2015 e di Padiglione Italia, hanno presentato alle istituzioni scolastiche sarde il Progetto Scuola di EXPO 2015.

Anche il progetto "MedDiet - Dieta Mediterranea e Valorizzazione dei Prodotti Tradizionali" patrocinato dal Centro Servizi Promozionali per le Imprese della Camera di Commercio di Cagliari, ha avuto il suo collegamento con Expo 2015 mediante la ripresa e l’approfondimento di una delle tematiche tipiche di Expo, quale il riconoscimento della dieta mediterranea come modello culturale e salutare. Anche questo progetto è culminato con la partecipazione di una rappresentanza di 6 studenti, accompagnati dai professori Raffaela Caria e Paolo Porceddu, ad un evento conclusivo tenutosi ad Expo nello scorso mese di settembre.

Nell’a.s. 2014-15 l’istituto partecipa al bando MIUR “La Scuola per Expo 2015”, con il progetto “Effetti della micorrizazione nella coltivazione delle piante ortive”, realizzato dagli studenti della 5 B e curato dalla Prof.ssa Daniela Varsi e dal Prof. Pierpaolo Schirru. Il progetto rappresenta un piccolo contributo alla ricerca di nuove tecniche capaci di coniugare l’aumento della produzione in agricoltura con la necessità di salvaguardare gli ecosistemi naturali e la salute dell’uomo: attraverso l’uso in agricoltura delle micorrize, come nella sperimentazione già attuata nel precedente a.s. e che sarà ripetuta nell’anno in corso dopo la conclusione di Expo, si può ottenere una produzione più abbondante e un minor ricorso all’uso di concimi e di agrofarmaci. Nell’ambito di questo progetto, l’istituto, insieme ad altre 11 Scuole superiori della Sardegna, è stato inserito nella graduatoria di merito predisposta dalla Commissione esaminatrice dell’USR Sardegna e ha ricevuto un finanziamento per consentire ad un gruppo di 14 studenti e 3 docenti di visitare l’esposizione a Milano; partecipazione che avverrà il 21 e 22 ottobre.

Altra pagina di Expo 2015 è rappresentata dalla partecipazione, a partire dall’apertura dell’esposizione di Milano fino alla sua chiusura in questo mese di ottobre, al progetto “Expo e Territori - Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d’Italia” coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato con il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e il supporto operativo di Invitalia, con lo scopo di collegare l’evento di Milano ai diversi territori italiani, valorizzandone le risorse agroalimentari, artistiche e culturali. Progetto realizzato da ciascuna Regione italiana di riferimento con il coinvolgimento degli istituti agrari, alberghieri ed artistici (per ogni regione, un istituto di ciascun tipo) e un sito regionale significativo (nel nostro caso il comune di Barumini).

Partecipano al progetto 103 studenti del triennio, formati sui prodotti tipici isolani, Pecorino DOP e Agnello di Sardegna IGP e sulla loro presentazione ai visitatori degli eventi calendarizzati a Barumini. Formatori e coordinatori del progetto i professori Paola Massa (Vino DOC Cannonau), Pasqualino Angioni (Pecorino DOP), Marcello Mundula (Agnello di Sardegna IGP), M. Cristina Palomba (Filiere agroalimentari dei prodotti tipici e relative certificazioni), Salvatore Pulisci (Disciplinari di produzione, consorzi di tutela e organismi di controllo), Bastiana Serra e Guido Boero (supporto organizzativo e gestionale).

Evento conclusivo del progetto sarà la manifestazione del 15 ottobre ad Expo alla presenza dei Ministri dell’Istruzione e dell’Agricoltura, al quale parteciperanno 8 studenti e 3 docenti.

Documenti allegati:

Joomla templates by a4joomla